TornAdo, il teatro per gli adolescenti

L’associazione Insieme per Jacopo in collaborazione con l’associazione TRAMM è lieta di presentare un percorso teatrale per adolescenti e preadolescenti.

PREMESSA

TRAMM associazione di promozione sociale, dal 2014 è presente sul territorio provinciale di Lecco e si è ormai affermata come realtà di formazione, intrattenimento, promozione e produzione di cultura attraverso i suoi corsi, spettacoli ed eventi.
Il vanto e il fulcro dell’associazione sono i corsi che di anno con anno stanno ottenendo sempre più riscontro e questo grazie alla qualità e alla competenza dei suoi insegnanti, ma soprattutto dalla passione, allegria ed energia di tutto lo staff.

Il filo rosso che accompagna i nostri corsi, la linea artistica che TRAMM ha tenuto e continua a mantenere è quella del corpo.
Oggi come mai prima, abbiamo necessità di approfondire la conoscenza del nostro corpo, perché oltre che essere il contenitore del nostro vero Essere, è anche una fonte inesauribile di conoscenza, alla maggior parte ancora sconosciuta, e quindi, vista l’importanza della conoscenza del nostro corpo, perché non farlo divertendosi davvero?

Ecco la nostra filosofia, ecco TRAMM.
Inoltre TRAMM attraverso i suoi spettacoli ed eventi porta per tutta la provincia e per tutto il territorio nazionale il “suo” modo di vedere l’arte come qualcosa di giovane, fresco ed innovativo, che non comunichi solo attraverso le parole, ma anche attraverso il corpo e il movimento, ma soprattutto tramite le emozioni.

IL PROGETTO

Il teatro è spregiudicatezza, sfrontatezza, ribellione. Il teatro chiede conoscenza e consapevolezza di sé nella sua interezza, dello spazio, degli altri, della voce e anche delle proprie emozioni. Ho sempre associato il teatro all’adolescenza, un mix di ribellione e voglia di conoscere, sfrontatezza e fragilità, rabbia e timidezza, e potrei continuare per ore. Il teatro può dare tanto agli adolescenti e gli adolescenti possono dare molto al teatro.

Allora perché non provare a proporre un percorso teatrale e recitativo alla “terra di mezzo” degli adolescenti?
Lo spazio scenico è uno spazio libero, dove esprimersi, conoscersi e spogliarsi di tutte le paure e fragilità in sicurezza, nascosti in piena luce. La “recitazione” si trasforma per chi la pratica, in una enorme e appariscente scusa, per dare voce, corpo e anima al proprio vero essere, senza correre il rischio di essere fraintesi o “scoperti” (è il personaggio che mi fa fare e dire certe cose… e con questa scusa, IO sono libero di fare e dire qualunque cosa nello spazio scenico). Il percorso prevede i classici lavori e studi sullo spazio, sul corpo, sul movimento e sulla parola, ma in modo alternativo, arrogante e spregiudicato come l’adolescenza, quindi non cambiano le materie, ma il modo!

I DETTAGLI

>> 10 appuntamenti una volta la settimana dal 17 marzo 2022

>> Quando: il giovedì sera dalle 17.00 alle 18.30

>> Dove: Carugo

>> Contributo spese: €30

>> In regalo maglietta e braccialetto dell’associazione

Verrà effettuata una videocall per spiegare i dettagli del progetto! Per info e iscrizioni, mandare una mail a info@insiemeperjacopo.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.